Senza categoria
Puoi contattarci, proteggiamo dal razzismo

Puoi contattarci, proteggiamo dal razzismo

Sappiamo tutti che il razzismo esiste nel mondo. Ma pochissimi di noi l’hanno mai sperimentato, o anche se l’abbiamo fatto, è solo inconsciamente. I ricercatori hanno scoperto che molte persone sono inconsapevoli del proprio pregiudizio razziale e questo pregiudizio può essere radicato nella loro educazione, o anche solo in un fenomeno culturale come l’ossessione americana moderna per lo sport e l’intrattenimento come sportivi bianchi piuttosto che neri.

Alcune persone sono ancora convinte che chiunque non sembri un europeo bianco sia razzista.

Quasi ogni giorno ci sono notizie su un caso di discriminazione o crimine d’odio basato su razza, religione o orientamento sessuale. In tali situazioni, è molto difficile per le vittime convincere la polizia della gravità di quanto accaduto.

Di conseguenza, abbiamo bisogno di modi più argomentativi e creativi per presentare ai nostri clienti storie e argomentazioni al fine di far loro capire perché dovrebbero cambiare idea e agire.

Già nel 2002 è esattamente ciò che l’agenzia pubblicitaria Wieden+Kennedy ha fatto… usando la “percezione”. Gli esseri umani hanno forti reazioni emotive quando pensano che qualcosa sia sbagliato o inaccettabile, che sia quando qualcuno li guarda in modo strano o se qualcuno pensa che sia stupido.

Se una persona è razzista sul posto di lavoro, sarà sempre razzista e non c’è modo di fargli cambiare idea. Ad esempio, un collega che è stato licenziato per essere razzista può chiedere consiglio a te. Puoi aiutarli a capire la causa del loro comportamento irrazionale e quindi avvicinarti al loro manager.

Il recente aumento e prevalenza del razzismo, della discriminazione e del pregiudizio ha suscitato grande preoccupazione in molte imprese. Gli assistenti di scrittura AI hanno il potenziale per cambiare questo.

La presenza di razzismo, discriminazione e pregiudizio sul posto di lavoro non è solo un problema per la società nel suo insieme. È presente anche nelle nostre attività. Questi atteggiamenti negativi stanno influenzando il nostro rapporto con i clienti sia sul lavoro che online. Nel mondo degli affari di oggi sta diventando sempre più difficile fare affari come al solito perché le persone “autocensurano” il loro comportamento online come un modo per evitare problemi o essere ritratte male dagli altri. Essere razzisti, usare un linguaggio sessista o discriminare le persone in base al loro genere causano tutti problemi sul lavoro, non solo a casa!

Gli assistenti alla scrittura dell’IA saranno in grado di scansionare rapidamente tutti quei pregiudizi che possono essere.

Alcune altre aziende usano il razzismo tecnico contro i propri dipendenti. Vengono fatti molti commenti razzisti e ai dirigenti non interessa.

Il nostro obiettivo è mostrare come il contenuto viene generato dall’IA, non solo la versione automatizzata di uno scrittore umano, ma piuttosto un modo per automatizzare le regole di scrittura, che possiamo trovare in qualsiasi software di gestione dei contenuti (CMS).

Il detto “Se sanguina, conduce” è vero sul posto di lavoro. Siamo tutti consapevoli che alcuni insulti razziali e comportamenti discriminatori sul lavoro possono essere piuttosto difficili da evitare. Questo saggio discuterà di come l’IA sul posto di lavoro può aiutare a ridurre questo tipo di commenti e come questo forse può aiutare a prevenire il razzismo in primo luogo.